Friday, June 23, 2006

Ho appena fatto questa foto, fuori l'aria è fresca e tira vento! Mi sono seduta sulla panca per un po', mi piace osservare questo paesaggio, ci trovo sempre qualcosa di diverso...la neve che scompare, le nuvole che si spostano in cielo, il lago che muta al soffio del vento, il verde dell'erba, le luci e le ombre ...
L'atmosfera è serena e tranquilla, sento forte il senso di appartenenza a queste montagne e al silenzio che le domina...ovunque mi porterà la mia strada è qui che troverò sempre l'abbraccio del quale sentirò costantemente un forte bisogno...

5 Comments:

Blogger Ory said...

Il saper trovare la serenità nelle cose semplici ti distingue e la fortuna di chi ti conosce è quella di poterne assaporare in parte :)

Tuesday, June 27, 2006 1:03:00 PM  
Blogger Giovanni said...

Miky sei grande...è raro trovare chi si pone davanti alle cose belle conservando intatta la capacità di meravigliarsi e goderne...
E' una capacità propria dei bambini, quanto abbiamo da imparare da loro...
Da un po' di tempo cerco di fare di ogni mia giornata anche un momento per tornare un bambino, ma non considerandolo un passo indietro, anzi un forte passo in avanti, perché a mano a mano che divento cosciente e cresco...così posso farmi sempre più cosciente anche delle emozioni, comprese quelle che sembravano perse nell'infanzia.
Succede così che anch'io guardo le mie montagne, certo più piccole delle tue, quando torno a casa, e le vedo morbide, e fresche, e dissetanti con i rivoli d'acqua che custodiscono, e protettive...mi viene un nodo in gola che salendo diventa un sorriso silenzioso.
Un abbraccio enorme Miky, e qualunque sarà la tua strada, ricordati di ritagliarti momenti come questi.
Con affetto,
innavoiG :)

Thursday, June 29, 2006 4:27:00 PM  
Blogger Cristiano said...

This comment has been removed by a blog administrator.

Thursday, June 29, 2006 7:23:00 PM  
Blogger Cristiano said...

Cercando informazioni sul Tibet, ho appena trovato questa frase: "Non si possono nutrire pensieri cattivi al di sopra di una certa altitudine".
Ti auguro, quindi, che questo sia un blog sempre "sopra i 3000 metri" :o)
un abbraccio

Thursday, June 29, 2006 7:26:00 PM  
Blogger Michela said...

E' vero Cris, confermo :) al di sopra di una certa altitudine non è proprio possibile formulare pensieri cattivi o negativi...lo spirito della natura non lo permette...

Friday, June 30, 2006 2:35:00 AM  

Post a Comment

<< Home